Inter, rinnovo difficile per Bastoni: le big europee alla finestra

Strada sempre più in salita per l'Inter riguardo il rinnovo del difensore Bastoni con i top club europei sullo sfondo pronti ad agire

Alessandro Angeli  - Autore
4 Minuti di Lettura

Dopo la vittoria nell’andata delle semifinali di Champions League, l’Inter si avvia a un gran finale di stagione. Tra le fila dei nerazzurri una delle pedine più in forma è senza dubbio il difensore Alessandro Bastoni autore fin qui di svariate prestazioni più che solide, ma ora sarebbe sorta una problematica attorno al suo futuro. Infatti, come riporta Tuttosport, si starebbe complicando il rinnovo del numero 95 del Biscione con diverse big europee alla finestra che sarebbero pronte a cogliere l’occasione.

Bernardo Silva e Grealish, esultanza Manchester City
Manchester City

Inter, per Bastoni si muovono Manchester City e PSG

In casa Inter, vista anche l’ultima vittoria, tutto sembrerebbe andare per il verso giusto con la compagine di mister Inzaghi attesa da una serie di sfide cariche di importanza. Tuttavia nelle ultime ore avrebbe preso una piega decisamente negativa la situazione contrattuale del difensore numero 95 Bastoni. In scadenza nel giugno del 2024, il classe ’99 non avrebbe ancora informato la dirigenza nerazzurra se prolungare o meno la sua avventura a Milano con le pretendenti che starebbero seguendo interessate la vicenda.

PSG
PSG

Date le più che convincenti prove stagionali dove l’ex Parma si è dimostrato decisivo anche in zona assist, ora moltissime big europee avrebbero preso la sua targa e vorrebbero accaparrarselo per la prossima annata calcistica. Sul giocatore ci sarebbero Manchester City e PSG, due top club disposti a tutto per portare il ragazzo nel proprio organico. Il problema alla base sul quale le pretendenti vorrebbero far leva riguarderebbe l’ingaggio, infatti il giovane avrebbe richiesto almeno 6 milioni e mezzo annui con la Beneamata ferma a una proposta minore.

Juventus, Esultanza
Juventus, Esultanza

Inter, su Bastoni anche la Juventus

Nonostante un altro rinnovo sia già pronto in casa Inter, tra le fila del tecnico Inzaghi starebbe ancora tenendo banco la situazione attorno a Bastoni. Il centrale nerazzurro non avrebbe ancora rinnovato il proprio contratto con il Biscione e potrebbe anche ascoltare nella prossima sessione estiva le richieste provenienti dagli altri club.

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter

Tra la domanda del giocatore e l’offerta da parte della dirigenza interista ci sarebbe ancora parecchia distanza con le pretendenti che si starebbero muovendo sotto traccia per approfittare di un possibile addio del calciatore dalla Beneamata. Tuttavia la società di Viale della Liberazione non dovrebbe guardarsi le spalle solo dalle rivali europee per il classe ’99, ma anche da un’altra compagine proveniente dalla stessa Serie A. Infatti sul difensore si sarebbe mossa anche la Juventus con i bianconeri intenzionati a cercare un post Bonucci.

Ausilio
Ausilio, ds Inter

Valutato poco meno di 60 milioni, l’ex Parma potrebbe essere venduto anche a meno durante la prossima finestra di mercato qualora non dovesse arrivare il prolungamento vista l’ormai imminente scadenza. Marotta e Ausilio vorrebbero scongiurare un altro caso come quello di Skriniar e preferirebbero incamerare qualche fondo da reinvestire piuttosto di lasciarsi sfuggire a zero il talento della Nazionale italiana.

Condividi questo Articolo
Segnala a Zazoom - Blog Directory