Real Madrid, Bellingham ad un passo: al Borussia Dortmund 140 milioni

Il Real Madrid avrebbe concluso l'affare per portare al Santiago Bernabeu il gioiello del Borussia Dortmund Jude Bellingham, il costo dell'operazione si aggirerebbe sui 140 milioni

Alessio Masucci  - Autore
2 Minuti di Lettura

Impegnato nella sfida contro il Manchester City in semifinale di Champions League, dopo essersi laureato campione nella scorsa edizione, il Real Madrid di Ancelotti avrebbe praticamente chiuso l’affare per portare al Santiago Bernabeu il gioiello del Borussia Dortmund Jude Bellingham. Il centrocampista inglese è stato scelto per il cambio generazionale in casa Madrid data l’età avanzata di due pilastri come Toni Kroos e Luka Modric.

A riportare la notizia è Sport Bild che parla di un affare che dovrebbe aggirarsi sui 140 milioni complessivi. 100 di questi saranno pagati per il cartellino del nazione inglese, mentre i 40 sarebbero legati all’acquisizione di alcuni bonus. Tanti erano i club, soprattutto inglesi, interessati al centrocampista del Borussia Dortmund tra cui Manchester United e Manchester City ma ad essere decisiva sarebbe stata la volontà del giocatore di giocare nei Galacticos.

Jude Bellingham, giocatore del Borussia Dortmund

Quella di quest’anno è stata un’altra stagione spettacolare per il centrocampista inglese che al momento è impegnato con il suo Borussia Dortmund nella corsa al titolo di campione della Bundesliga. Sono 41 le presenze stagionali per il classe 2003 condite da 13 gol, di cui 4 in Champions League, e 7 assist. Buone e costanti anche le prestazione ottenute con l’Inghilterra.

Real Madrid, si lavora anche in uscita: possibile la partenza di Asensio

Non si starebbe lavorando solo sul mercato in entrata a Madrid sponda Blancos, oltre il possibile arrivo di Bellingham, infatti, il Real Madrid starebbe valutando la permanenza nel club di Marco Asensio. L’attaccante spagnolo non ha ancora rinnovato il proprio contratto in scadenza e l’Aston Villa starebbe pensando di portare in Inghilterra il fuoriclasse al servizio di Carlo Ancelotti.

Asensio, Real Madrid

La priorità di Asensio, al momento, sembrerebbe quella di rimanere al Real Madrid per l’ottavo anno consecutivo, ma l’Aston Villa sarebbe disposto a mettere sul piatto ben 8 milioni l’anno per il giocatore, esattamente il doppio di quanto il maiorchino percepisce al momento a Madrid.

Condividi questo Articolo
Segnala a Zazoom - Blog Directory